11 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > Archivio News

Volley maschile: l´Omega vince il campionato di A2

13-06-2014 11:25 - Archivio News
Si stappa lo spumante in casa Omega. Il team maschile Uisp, allenato da Luca Pontanari, ha battuto ieri sera gli Squilibradipi di Pisa per 3-0, aggiudicandosi il campionato interprovinciale di A2. Un grande exploit per il team di Fucecchio, che iscrive il proprio nome nell´albo d´oro e torna nel campionato più importante dopo un anno di purgatorio. Il match di giovedì sera ha visto un sostanziale predominio da parte di Della Vecchia e soci, anche se l´avvio non è stato dei migliori: il team pisano ha aperto il match a petto in fuori, facendo tremare l´Omega in più di un´occasione. Nonostante lo svantaggio (8-12), i ragazzi di Pontanari non si sono persi d´animo, pareggiando a quota 18 ed aggiudicandosi il primo set con un perentorio (25-21). Sulle ali dell´entusiasmo, il team di Fucecchio è partito forte nella seconda frazione, costringendo gli ospiti a fermare il gioco sul 9-5. I biancocelesti, poi, si sono concessi qualche errore di troppo e gli Squilibradipi ne hanno approfittato, tornando a -1 (17-16). Su questo punteggio, Pontanari si rifugia in time-out e richiama all´ordine i suoi: la reazione non tarda ad arrivare a l´Omega torna ad imporre il proprio gioco, con Roberto Caponi e Ceccatelli in buona evidenza. Il finale è tutto dei locali, che chiudono 25-20 e raddoppiano il proprio vantaggio. La terza frazione si gioca sulla falsariga del primo set: gli Squilibradipi provano il tutto per tutto e conducono i giochi fino a metà set (10-13). Poi sale in cattedra Virgelli e l´Omega cambia marcia: gli attacchi e i servizi dell´opposto biancoceleste danno respiro ai biancocelesti, che scappano prima sul 19-16 e poi sul 24-20. I pisani annullano tre palle match, ma sono costretti alla resa sul tap-in vincente di Lorenzo Caponi, che fa scattare la festa Omega.

I nostri sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]